Una Lazio che, al netto del ko contro l'Atalanta in Coppa Italia, sembra star bene ed essere in un discreto momento di forma. E, dall'altra parte, un Bayern Monaco che è sì reduce dal successo nel Mondiale per Club. Ma che proprio da quell'appuntamento sembra esser tornato scarico di gambe e soprattutto di testa.

Per la Lazio 7 vittorie su 8 in campionato - E' questo l'invidiabile ruolino di marcia dei biancocelesti in Serie A. Dal successo contro la Fiorentina del 6 gennaio sono poi arrivati i 3 punti con Parma, Roma, Sassuolo, Atalanta, Cagliari e Sampdoria, vittoria quest'ultima arrivata immediatamente dopo il ko contro l'Inter. Nel mezzo, come detto, la sconfitta contro la Dea che ha estromesso i biancocelesti dalla Coppa Italia.

Flessione Bayern dopo il Mondiale per Club - Prendendo ad esame le stesse ultime 8 partite di campionato, il Bayern ha fatto peggio dalla Lazio. Sconfitta col 'Gladbach immediatamente dopo Befana, poi vittorie con Friburgo, Augsburg, Schalke, Hoffenheim ed Herta Berlino, prima del pari con l'Arminia Bielefeld e del ko con l'Eintracht di sabato. Risultati, questi ultimi due, che arrivano dopo che gli uomini di Flick hanno dominato al Mondiale per Club chiudendo il cerchio col 6° trofeo riguardante la scorsa stagione. Due successi, con El Ahly e Tigres, che hanno regalato la coppa. Ma pure, dati alla mano, creato qualche difficoltà nella ripresa del campionato.

Sezione: Champions League / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 11:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print