Sconfitta per l'Atalanta nell'ultimo impegno nel Regno Unito: 2-1 a favore del Leicester, in gol Muriel su rigore per la Dea. Qualcosa da recriminare nella fase difensiva, cosa piuttosto insolita per l'undici schierato in campo da Gasperini. Gosens sicuramente fra i migliori per aver preso parte a tantissime occasioni costruite dai suoi compagni, anche il portiere Gollini non ha per nulla sfigurato, autore di una super parata per tempo. Impreciso Masiello, anche Castagne non è riuscito ad esprimere tutte le sue qualità. Prestazioni sufficienti per Ilicic e Zapata, Gomez è entrato nella ripresa e ha reso la manovra ben più pimpante. 

Per quanto riguarda i flop, oltre a Masiello e Castagne, negativa la prova del difensore Palomino, non perfetto in occasione del primo gol incassato. Non un granché nemmeno la prestazione di Pasalic, ma ha deluso anche il nuovo centrocampista Malinovskyi: per l'ucraino probabilmente il peggior test da che veste la maglia nerazzurra.

Sezione: Il Pagellone / Data: Sab 3 Agosto 2019 alle 00:20
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print