L'atalantino Filippo Melegoni, che ha debuttato con la maglia della Dea in Serie A proprio con Gasperini e ora in prestito al Genoa, ha parlato al Secolo XIX dopo il bellissimo gol a Buffon e in vista della sfida che vedrà il Grifone affrontare la squadra nerazzurra domenica al Gewiss Stadium. "Quando mi alleno provo spesso a tirare così e a volte ci riesco a fare gol simili - racconta - per questo, quando mi è arrivata la palla, tirare è stato un gesto naturale. Sono contento perchè è uscito un bel gol che ci ha tenuto poi in partita. Il mio idolo? Zidane, ma quando ero all’Atalanta mi ispiravo anche a Josip Ilicic. Mi sono allenato insieme a lui diverse volte ed è un giocatore incredibile, con dei colpi che hanno pochi altri. I problemi personali che lo hanno afflitto lo hanno condizionato, purtroppo; senza di essi, però, sarebbe arrivato senza dubbio in una grandissima squadra”.

Sezione: L'avversario / Data: Ven 15 gennaio 2021 alle 20:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print