45'+5' - Finisce qui. Pettinari e Tiribocchi firmano il vittorioso rendez-vous con la serie B dei nerazzurri, forti di un Consigli in versione saracinesca ma ancora troppo approssimativi in difesa. Il Vicenza si affida a sfuriate estemporanee e dopo l'uno-due del primo tempo non riesce a invertire la rotta. Leonardo da Prato re della mancina, ma più che i fuochi d'artificio in attacco la nottata d'esordio nella cadetteria ha riservato al folto pubblico presente (5091 paganti, ma almeno 19 mila presenze) il festival delle difese ballerine.

45' - Baracani fa il colpo a sensazione e affibbia a pubblico e addetti ai lavori cinque giri di lancette supplementari.

39' - Raimondi per Bellini, si corona il sogno del ragazzo di Sedrina, mai in prima squadra fino a stasera nonostante sia uno dei tanti prodotti del vivaio by Mino Favini (che, noblesse oblige, siede alle nostre spalle).

34' - Consigli le becca tutte. Grandiosa respinta d'istinto sul solito Abbruscato.

31' - Anche il Cola rimescola un po' le carte: la Nord si spella le mani anche per Bonaventura, all'ennesima prova convincente. Radovanovic in campo.

27' - Consigli si oppone ad Abbruscato sottomisura. Doni entra tra il tripudio della folla, Tiribocchi si prende la standing ovation.

26' - Tulli rileva il fischiatissimo Gavazzi.

23' - Entrata a forbice di Gavazzi (ammonito) su Peluso, il cui cross colpisce Martinelli in pieno volto. Si scalda Cristiano Doni, mentre in area Ardemagni cerca un varco per il successo personale.

21' - Maran ne cambia un altro. Esce Baclet, al suo posto un omonimo particolarmente evocativo per la memoria degli aficionados meno giovani sotto la Maresana: Alemao. Speriamo che dagli spalti stavolta non piovano monetine...

17' - Oliveira entra per Di Matteo nel Vicenza.

13' - Gol annullato alla Dea. Bonaventura non vede il Tir liberissimo alla sua destra e serve Ardemagni, sul passaggio del pavese Pettinari insacca ma il guardalinee vanifica tutto.

11' - Baclet esce in barella per rientrare sano come un pesce nemmeno 70 secondi più tardi.

8' - Grande ripiegamento in chiusura del Jack nerazzurro, che raddoppia la marcatura su Gavazzi e gli soffia la sfera con la freddezza di un veterano.

5' - Girata di controbalzo di Ardemagni sull'angolo di Bonaventura, di poco sul fondo.

3' - Spiovente mancino a rientrare di Bonaventura dalla destra, blocca Frison.

21,50 - Baracani fischia l'inizio del secondo tempo.

 

45'+1 - Termina la prima frazione. Punteggio secco a favore dei bergamaschi, ma che brividi nei tre minuti iniziali... Tiribocchi torna a segnare un rigore dopo più di due anni: il precedente in Lecce-Pisa dell'8 giugno 2008.

41' - L'Atalanta tira il freno a mano a una partita ricca di suspence, badando al possesso palla. Quasi una ragnatela alla Liedholm, con cambi di gioco precisi al goniometro.

35' - L'Elvis vestito di biancorosso ci riprova ma non è serata: mancino agli zeppelin sul cross a pelo d'erba di Gavazzi.

34' - Consigli non deve superarsi su una girata fiacca di Abbruscato. Fase difensiva non impeccabile per gli uomini di Colantuono.

33' - GOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLL!! Tiribocchi raddoppia infilando il tiro dagli undici metri nell'angolino basso alla destra del guardiano veneto.

32' - Bellini steso da Giani, è rigore.

30' - Tiribocchi vicino al raddoppio, ma la sua demi-volée su assist di Basha viene sventata in angolo da Frison.

25' - Cross di Giani, ancora Consigli strepitoso sul colpo di frusta di Abbruscato.

22' - Fase di stanca dell'incontro: Bellini rimedia un giallo. La punizione di Giani finisce dritta in out.

17' - Di Matteo prova il break ma il suo lob non spaventa Consigli. Portieri finora protagonisti, nel bene e nel male. 

15' - Fallo in piena area dell'ammonito Zanchi su Ardemagni, ma il numero 63 si fa ipnotizzare da Frison: sempre 1-0.

13' - Gli uomini di Maran appaiono scossi e inermi. Sinistro radente di Tiribocchi dalla distanza: a lato.

11' - Giallo per Tonucci.

10' - I berici rifiatano dopo aver subito il forcing atalantino: ben tre corner di fila con parata di Frison su zuccata del Tir. Rissa sfiorata Baclet-Bellini, Baracani seda gli animi.

7' - Sullo slancio, dimenticati i brividi in avvio, la Dea cerca di affondare i colpi. Destro di Basha alto.

4' - GOOOOOL dell'Atalanta!!! Pettinari buca l'incerto Frison e porta in vantaggio i nerazzurri. Azione apparentemente innocua da fallo laterale, il pratese spizza con la fronte quanto basta per timbrare il cartellino.

2' - Ancora duello Baclet-Consigli: zuccata del francese, il numero 47 blocca.

1' - Baclet spaventa Consigli con un sinistro dentro l'area, grande risposta in corner del portiere. Che sull'azione da corner si ripete.

20,49 - Partiti! Il Vicenza dà l'avvio alla B-Win 2010/2011.

20,47 - Minuto di silenzio in onore del presidente emerito della Repubblica italiana, Francesco Cossiga, scomparso l'altro ieri.

20,37 - Sfilano i "modelli" e le "modelle" con tutte le maglie delle partecipanti alla cadetterìa. Dalla Pisani parte un coro a squarciagola: "Solo l'Atalanta alè". I figuranti in erba si danno alle danze acrobatiche, con il logo della B-Win a occupare il cerchio di centrocampo.

20,30 - Tra allunghi, palleggi e torelli, il cerimoniale d'apertura della serie cadetta si fa attendere...

20,15 - E' già tempo di formazioni ufficiali. Undici titolare per Colantuono, mentre Maran rischia subito il neo acquisto Abbruscato in una schema con tre trequartisti.

Atalanta (4-4-2): Consigli; Bellini, Capelli, Manfredini, Peluso; Bonaventura, Basha, Padoin, Pettinari; Tiribocchi, Ardemagni. A disposizione: Frezzolini, Troest, Raimondi, Radovanovic, Ceravolo, Doni, Ruopolo. Allenatore: Colantuono

Vicenza (4-2-3-1): Frison; Martinelli, Zanchi, Tonucci, Giani; Soligo, Botta; Di Matteo, Baclet, Gavazzi; Abbruscato. A disposizione: Russo, Minieri, Rossi, Braiati, Oliveira, Alemao, Tulli. Allenatore: Maran.

Arbitro: Baracani di Firenze (assistenti Bernardoni di Modena e Preti di Mantova, IV uomo Merchiori di Ferrara)
 

20,11 - Sul terreno verde anche i nerazzurri di casa, applauditissimi. Si attendono, mentre è in corso il riscaldamento, le formazioni ufficiali e la cerimonia d'apertura della serie B-Win. I beniamini di casa vanno a prendersi un supplemento d'affetto sotto la Pisani.

20,08 - Salva di fischi all'ingresso in campo del Vicenza.

20,05 - Il primo atalantino a sbucare dal tunnel è il portiere Andrea Consigli, acclamato a gran voce dalla Curva Pisani.

20,00 - Segnalate code di veicoli in circonvallazione, con forti rallentamenti al rondò delle Valli. Il pubblico affluisce lentamente in ogni settore dello stadio Atleti Azzurri d'Italia, eccetto i gradoni riservati ai tifosi ospiti in Curva Sud che rimangono deserti.

Atalanta-Vicenza in diretta dallo Stadio di Bergamo per tutti i tifosi nerazzurri. TuttoAtalanta.com seguirà per voi e per chi non potrà assistere al primo impegno ufficiale del club di mister Stefano Colantuono.

Segui il Live con le foto ufficiali dell'evento. Calcio d'inizio a partire dalle ore 20:45

19,55 - A breve le formazioni ufficiali, l'Atalanta si affiderà al tandem Tiribocchi-Ardemagni.

19,50 - Primi cori e già si sente il profumo del campionato che sta per avviarsi.

19,45 - Il pubblico delle grandi occasioni, anche se il tragitto con i mezzi privati verso lo stadio risulta difficoltoso. Bergamo invasa da colori nerazzurri per il debutto stagionale della Dea. TuttoAtalanta.com già nei pressi dello stadio Comunale.

Le probabili formazioni:

Atalanta (4-4-2): Consigli; Bellini, Capelli, Manfredini, Peluso; Bonaventura, Basha, Padoin, Pettinari; Tiribocchi, Ardemagni. A disp. Frezzolini, Raimondi, Radovanovic, Ceravolo, Defendi, Doni, Ruopolo. All. Colantuono
Vicenza (4-2-3-1): Frison; Martinelli, Zanchi, Tonucci, Giani; Soligo, Botta; Di Matteo, Baclet, Gavazzi; Abbruscato. A disp. Russo, Minieri, Rossi, Braiati, Oliveira, Alemao, Tulli. All. Maran
Arbitro: Baracani di Firenze (Bernardoni-Preti, IV uomo Merchiori)
Note: LIVE MATCH su TuttoAtalanta.com a partire dalle 20

Atalanta-Vicenza. Ecco il debutto stagionale della Dea di Stefano Colantuono. Non perdere nemmeno un'azione della grande sfida dei nerazzurri su TuttoAtalanta.com che seguirà l'evento con approfondimenti, news, dopogara e le curiosità legati alla gara di campionato.

Per accedere al servizio tramite il tuo cellulare o palmare è semplicissimo: basta inserire nell'URL da cercare, il seguente indirizzo: http://m.tuttoatalanta.com

Sezione: Live match TA / Data: Ven 20 Agosto 2010 alle 22:45
Autore: Simone Fornoni
Vedi letture
Print