Anche il Corriere della Sera nell'edizione odierna fa un punto sulla Superlega definendola "un qualcosa che spacca il calcio e dà vita a un nuovo campionato neutrale, in stile Nba". Le tempistiche non sono note, ma l'obiettivo è iniziare ad agosto 2021 con 20 club coinvolti, 15 posti fissi riservati ai fondatori e 5 da assegnare in base al merito dei risultati conseguiti. Due gironi da 10 con partite infrasettimanali, ma l'Uefa e Fifa sono sul piede di guerra. Tra gli imputati c'è Agnelli che da presidente Eca ha trattato con l'Uefa la riforma Champions, ha sabotato in italia la trattativa per l'ingresso dei fondi nella Lega Serie A perché esisteva già una clausola degli stessi fondi che vietava di aderire a un'eventuale Superlega. I club fondatori della stessa riceveranno 3,5 miliardi di euro a supporto dei loro piani di investimento per bilanciare l'impatto sui bilanci. Non è comunque da escludere una causa per danni delle società come Juventus, Inter e Milan.

Sezione: #SuperLega / Data: Lun 19 aprile 2021 alle 08:26
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print