La settimana dell'Atalanta non è iniziata nel migliore dei modi. Gian Piero Gasperini, dopo aver perso Pierluigi Gollini per via del cartellino rosso, molto probabilmente farà a meno di Rafael Toloi per i prossimi due impegni di campionato. Il difensore italo-brasiliano ha accusato un fastidio durante il match coi neroverdi, gli esami strumentali hanno confermato una lesione del flessore destro. Sicuramente il numero 2 nerazzurro non ci sarà per il match contro il Parma e di conseguenza rischia di saltare anche la sfida interna col Benevento. Un infortunio importante visto il ruolo ricoperto dal giocatore anche all'interno dello spogliatoio: l'obiettivo è quello di recuperarlo per la finale di Coppa Italia contro la Juventus.

TEMPI DI RECUPERO - Difficile prevedere con precisioni quali saranno i tempi. I problemi muscolari non vanno mai sottovalutati - soprattutto con gli impegni ravvicinati in questa ultima parte di stagione -, le ricadute sono un rischio da evitare assolutamente. L'obiettivo di Gasperini è quello di ritrovare Toloi per il match contro i bianconeri, ma soltanto i prossimi giorni sapranno dire con precisione come verrà gestito l'infortunio e come il giocatore risponderà alle cure.

EUROPEI A RISCHIO? - Con l'allargamento delle rose a 26 giocatori Toloi è uno dei candidati alla convocazione con la maglia azzurra, il difensore atalantino può ricoprire più ruoli nel reparto difensivo: un elemento, dunque, che potrebbe tornare utile per la nazione di mister Mancini. C'è ancora tempo per compilare le liste, ma tra riposo e recupero c'è meno margine. L'Atalanta e lo stesso Gasperini si augurano di non andare oltre ai dieci giorni, ma le condizioni del calciatore verranno valutate quotidianamente. Il finale di stagione incombe, la corsa Champions si infiamma. E l'Europeo si avvicina.

Sezione: Copertina / Data: Gio 06 maggio 2021 alle 08:37 / Fonte: tmw
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print