Marco Carnesecchi, in pianta stabile titolare con la Nazionale Under 21 di mister Nicolato, dopo la parentesi di questa prima fase di stagione alla Dea, tenuto precauzionalmente dopo la sessione estiva di mercato per gli accertamenti al recupero totale di Gollini, andrà a giocare. Alla Dea le gerarchie son ben stabilite con appunto Gollini primo portiere, poi Sportiello e Rossi da terzo.

E' necessario che un portiere della sua tecnica e per la giovane età, dopo l'ottima presenza in B lo scorso anno col Trapani, nonostante la retrocessione del club, debba collezionare presenze e minutaggio. In estate su di lui erano forti gli interessamenti di SPAL e Salernitana, ora in testa al campionato cadetto. 

Secondo quanto appreso, in esclusiva da TuttoAtalanta.com è remota, al momento, un suo trasferimento nella massima serie, la Dea valuta l'opzione migliore in Serie B per il suo giovane talento. 

Sezione: Esclusive TA / Data: Lun 28 dicembre 2020 alle 16:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print