65 gol e la Dea ritrova la speciale vetta nella classifica dei gol segnati in Serie A, seppur in condivisione con l'Inter che non ha disputato per via dei diversi giocatori positivi al Covid l'impegno contro il Sassuolo. I 65 gol combaciano anche con la rete ritrovata, tanto inseguita, dal suo centravanti Duvan Zapata e andando a rete, con il quarto marcatore diverso, su calcio di rigore. Prima di Ruslan Malinovskyi, avevano segnato dagli undici metri  Muriel, Ilicic e Zapata. Anche in questo, l'Atalanta stabilisce un altro particolare record, perchè è l'unica formazione in A ad essere andata in gol su rigore con giocatori diversi. In Europa, la Dea, è dietro solo al Bayer Monaco con 78 reti segnate e Barcellona e PSG (67). E' dietro il City di Guardiola con 64 gol. 

Sezione: I numeri / Data: Lun 22 marzo 2021 alle 23:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print