Le valutazioni della squadra di De Zerbi, impegnata in casa contro l'Atalanta.

Sassuolo-Atalanta 1-1
Marcatori: 32’ Gosens (A), 52’ rig. Berardi (S)

Consigli 7,5 – L'ex di giornata mette i suoi guantoni sul pareggio finale, neutralizzando il rigore di Muriel arrivato dopo l'espulsione di Marlon che ha ristabilito la parità numerica. Ottimi anche i suoi interventi su Hateboer ad inizio ripresa e su Malinovskiy nel finale.

Muldur 5 – Partita da incubo per il terzino, che soffre la verve di Gosens e si fa sfuggire il rivale in occasione del gol. Qualche patema in meno nella seconda frazione di gioco. (Dall'87' Toljan s.v.)

Marlon 4,5 – In una gara con più ombre che luci, esce di scena nel corso della ripresa per un folle intervento su Muriel che costa rigore ed espulsione. Per sua fortuna, Consigli vince il duello dal dischetto con Muriel.

Chiriches 5,5 – Primo tempo di grande difficoltà per l’ex Napoli, che fatica a contenere l’esuberanza fisica di Zapata. (Dal 46’ Ferrari 6 – Pur rimediando subito un'ammonizione, si contrappone con efficacia e senza paura agli attaccanti bergamaschi)

Kyriakopoulos 6,5 – Importante per lo sviluppo dell’azione, sia in avvio che peri i palloni che porta avanti sulla corsia di sinistra. Nella ripresa si fa notare anche con diverse chiusure difensive.

Obiang 5,5 – Si vede poco nelle due fasi, uscendo spesso sconfitto nel confronto con i centrocampisti bergamaschi e proponendosi con poca efficacia in avanti. (Dal 61’ Bourabia 6 – Conferisce maggiore freschezza alla mediana del Sassuolo, governata con qualità insieme a Locatelli)

Locatelli 7 – Tra i migliori nella squadra di De Zerbi, per come giganteggia in mediana tra palloni recuperati e azioni impostate con qualità. Si rende anche pericoloso, trovando il gol nella ripresa che però viene annullato per fuorigioco.

Berardi 7 – Dopo un primo tempo negativo e con un errore non da lui, si riscatta nella ripresa trasformando il rigore del pareggio.

Traoré 6,5 – Parte sulla trequarti per poi svariare su tutto il fronte offensivo, creando problemi alla difesa avversaria come quando si procura il rigore del pareggio. (Dal 78' Ayhan s.v.)

Boga 6 – Letale con i suoi strappi e la sua velocità, come quando costringe Gollini al fallo da espulsione nel corso del primo tempo.

Defrel 5,5 – Nella prima frazione di gioco tocca pochi palloni, faticando a rendersi utile sia in fase conclusiva che di rifinitura. (Dal 46’ Raspadori 6 – Entra con buon piglio, risultando decisamente più intraprendente ed efficace rispetto al compagno di reparto che rileva)

Sezione: Il Pagellone / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 17:06
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print