SPORTIELLO, voto 6,5
Incolpevole sul pasticcio difensivo che ha deciso il match. Conferma la sua enorme affidabilità tra i pali all'occorrenza, vedi la sua presenza dopo il forfait dell'ultim'ora di Musso. Portiere che, almeno fino a giugno, sarà prezioso per la Dea. 

TOLOI, voto 5,5 
Soffre la velocità degli attaccanti olandesi, concorso di colpa in occasione del gol che ha deciso il match in avvio di gara. 
dall'86' OKOLI, SV 

PALOMINO, voto 4,5
Da lui certe disattenzioni non sono assolutamente permesse, l'errore dopo trenta secondi di gara è grave così come non è eccellente il suo approccio al match. Dovrà essere il capitano difensivo, pertanto queste saranno sbavature da non vedere dal 4 gennaio. 

dal 56' SCALVINI, voto 6
Partita di perfetta pulizia, la sfida ormai è compromessa. Preciso negli interventi. 

DJIMSITI, voto 5,5
Gasperini dà lui minutaggio in vista della ripresa del campionato, partita sofferta per i difensori atalantini. 

ZAPPACOSTA, voto 6,5
Gasperini non lo vuole rischiare ulteriormente, ma l'esterno dà convincenti risposte sotto l'aspetto tecnico e atletico. Dai suoi piedi ottime iniziative, la più bella quella che ha permesso in finire di tempo imbeccare Lookman davanti all'estremo difensore olandese.
dal 46' MAEHLE, voto 6
Prende il posto di un convincente Zappacosta, mostra una buona preparazione atletica 

DE ROON, voto 6
E' il metronomo dell'Atalanta, sempre più allenatore in campo. Imprescindibile.
dall'86' BOGA, SV 

EDERSON, voto 6
Lavora molto bene in fase d'interdizione, si sincronizza bene con de Roon. Minutaggio fondamentale per lui per affiatare l'intesa con l'olandese. 
dal 66' MALINOVSKYI, SV 

RUGGERI, voto 6
Conferma il suo buon stato di forma, anche se a differenza delle precedenti sfide non riesce a pungere come vorrebbe. Prestazione sufficiente.
dal 56' SOPPY, voto 5,5
Ci mette gamba e generosità a sfondare la corsia di competenza e conquistare la fiducia di Gasperini. Né alti, né bassi. 

KOOPMEINERS, voto 6
Partita di sostanza, nella ripresa tutti i palloni passano da lui e cerca invano di risollevare il match. 

LOOKMAN, voto 6
Ha tra i piedi, su imbeccata di Zappacosta, la palla del pareggio ma l'estremo difensore si oppone ottimamente. Buona l'intesa con Hojlund. 

dal 67' MURIEL, voto 5
Fatica entrare in partita, pochi spunti pericolosi. 

HØJLUND, voto 6,5
Bravo a giocare spalle alla porta, sempre nel vivo delle azioni offensive. Peccato per il palo, la preparazione alla conclusione è da centravanti vero. Le sensazioni sono quelle che dai suoi piedi la Dea ripartirà affidandogli le chiavi da titolare dell'attacco nerazzurro alla ripresa del campionato. 

dal 67' ZAPATA, voto 5
Si procura il penalty che avrebbe potuto dare il pari all'Atalanta, lo calcia malissimo e sbaglia sulla ribattuta un clamoroso tap-in. 

ALL. GASPERINI, voto 5,5
Certi approcci difensivi devono essere evitati. Per il resto sembra aver inquadrato quella che potrebbe essere il nuovo assetto della sua Atalanta, la formazione dall'inizio schierata potrebbe essere per gran lunga quella che potrebbe scendere in campo alla ripresa contro lo Spezia. 

Zappacosta
© foto di TuttoAtalanta.com
de Roon
© foto di TuttoAtalanta.com
Sezione: Il Pagellone / Data: Ven 30 dicembre 2022 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
vedi letture
Print