Lungo botta e risposta con La Gazzetta dello Sport per il CT dell'Italia Roberto Mancini, nel quale l'ex allenatore tra le altre anche della Fiorentina ha detto: "Chiesa? In un grande club devi dare sempre il massimo, non puoi concederti pause che ti perdonano altrove. Un pareggio non basta. Giochi match internazionali. Tutto questo ti fa crescere tanto. E’ successo anche a Bastoni, per esempio. Ma Chiesa ha ancora margini di miglioramento amplissimi. Bernardeschi? Con noi ha sempre fatto bene. Ma ha bisogno di giocare di più. Glielo auguro. Come lo auguro a Emerson Palmieri"

SULL'ATTACCO - E sull'attacco dell'Italia ha aggiunto: "Porte aperte per lo Schillaci di turno, ma, dietro a Belotti e Immobile, i vari Caputo, Lasagna, Scamacca, che sta crescendo, sono più avanti nelle gerarchie. Kean sta facendo molto bene a Parigi".

Sezione: Italia / Data: Ven 15 gennaio 2021 alle 16:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print