Gli impegni con l’Atalanta si sono conclusi, ma le vacanze per Josè Luis Palomino non sono iniziate dal momento che il difensore argentino ha ricevuto la prima convocazione nell’Albiceleste: “Contento per la Nazionale”, confida ai microfoni ufficiali del club atalantino. "Un po' me lo aspettavo, avevo tanta voglia di essere convocato e adesso sono contento di vivere questo momento: è per me la prima volta in nazionale e spero di all'altezza della circostanza".

Anche quest'anno l'atalanta ha fatto parlare di sé sia per il bel gioco che per i risultati.
"Sì, abbiamo fatto una bella stagione, anche se potevamo anche raccogliere di più. Abbiamo centrato il terzo posto in campionato e siamo arrivati alla finale della Coppa Italia, abbiamo ampio margine di crescita e dopo la vacanze torneremo a lavorare per cercare di migliorarci anche l'anno prossimo"

Nella finale di Coppa Italia si sono rivisti sugli spalti i tifosi, quelli atalantini hanno incitato ed incoraggiato la squadra per tutto il match.
"I nostri tifosi ci sono mancati tantissimo - conclude Palomino -, spero che il prossimo anno siano sempre accanto a noi, in ogni partita. Voglio anche ringraziarli per il sostegno ricevuto, così tutta la città di Bergamo: il calore e l'affetto dei nostri sostenitori è arrivato comunque da lontano per tutta la stagione con la sua forza. Sicuramente, col senno di poi, nelle ultime partite della stagione la loro forza ci avrebbe senz'altro aiutato".  

Sezione: Zingonia / Data: Dom 30 maggio 2021 alle 07:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print