L'Inter è campione d'Italia 2020/21, Crotone e Parma sono aritmeticamente retrocesse in Serie B. Sono questi due gli unici verdetti che la Serie A ci ha consegnato fino a questo momento. C'è da stabilire ancora chi sarà la terza squadra a salutare la massima serie e da delineare tutta la zona Europa. La situazione vede cinque squadre in lotta per tre posti in Champions: Atalanta, Milan, Napoli, Juventus e Lazio, che ha una gara da recuperare con il Torino. Le prime quattro classificate (in questo momento Inter, Atalanta, Milan e Napoli) volano dirette nella fase a gironi della massima competizione europea.

EL - In Europa League invece, andranno solo due squadre italiane: la quinta classificata e la squadra vincitrice della Coppa Italia (la finale sarà Atalanta-Juventus il prossimo 19 maggio). Se però la squadra che alza al cielo la coppa si qualifica in Europa tramite il campionato (quindi arriva tra le prime cinque), ecco che ad esser presa in considerazione sarà la sesta classificata, posto occupato in questo momento dalla Lazio. 

LA NOVITÀ - Proprio i neroverdi sono la vera novità in zona Europa di quest'anno. Berardi e compagni sono a quota 56 punti, a -2 dalla Roma settima. Il Sassuolo metterà pressione ai giallorossi per rubare il posto nella Conference League, nuova competizione europea che vedrà impegnata solo una squadra italiana (la settima in classifica).

Sezione: Champions League / Data: Lun 10 maggio 2021 alle 16:45 / Fonte: LaLaziosiamonoi.it
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print