Mentre l'Atalanta di Gian Piero Gasperini prosegue la preparazione estiva nel ritiro di Clusone, il reparto mercato della Dea muove diverse pedine, soprattutto per quanto riguarda le cessioni. Anche se negli ultimi giorni, seppur non siano arrivate le fumate bianche del caso, sono state portate avanti anche le tante trattative riguardanti i possibili acquisti.

Operazioni in entrata - La chiusura era nell'aria già da qualche giorno, ma nella giornata di martedì è arrivata anche l'ufficialità: Ruslan Malinovskyi è un nuovo rinforzo per la Dea della prossima stagione. Oltre al centrocampista ucraino, però, l'Atalanta continua a cercare almeno altri due profili buoni per le idee di calcio di Gasperini: nei giorni scorsi nuovi contatti per trovare un alter ego di Josip Ilicic. I nomi in ballo sono tanti, da Simone Verdi a Iago Falque fino a Diego Perotti. Per la retroguardia c'è l'idea Kaan Ayhan del Fortuna Dusseldorf ma pure quella che porta a Siviglia dove gioca Sergi Gomez. Nelle ultime ore però c'è stato un contatto per Gian Marco Ferrari del Sassuolo.

Operazioni in uscita - Tante e variegate: la più importante è ovviamente quella legata a Gianluca Mancini, passato alla Roma nelle scorse ore. Il Parma ha invece ufficializzato gli arrivi di Andrea Cornelius e Dejan Kulusewski. Ma nelle ultime ore hanno salutato anche Boris Radunovic (Hellas), Andrea Colpani (Trapani), Marco Tumminello (Pescara), Matteo Pedrini (Giana Erminio), Marco Carraro (Perugia) e Lorenzo Avogadri (Sampdoria).

Sezione: Copertina / Data: Ven 19 Luglio 2019 alle 20:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print