Nella trentaduesima giornata di Serie A, la Roma ospita l’Atalanta allo Stadio Olimpico. I giallorossi sono settimi a quota 54 (55 sul campo), con 55 gol segnati (sesto attacco del campionato) e 44 subiti (47 formali, nona difesa del campionato), mentre i nerazzurri sono terzi a quota 64, con 72 reti segnate (migliore attacco del campionato) e 38 incassati (quinta difesa del campionato).

La Roma ha il terzo rendimento interno in assoluto con 36 punti in 16 partite, e per media punti con 2,25; l’Atalanta ha il terzo rendimento esterno in assoluto con 31 punti in 15 gare e per media punti con 2,07. Due sole le sconfitte rimediate fuori casa dagli orobici, una sola nelle ultime 12 uscite (a Milano contro l’Inter); cinque le vittorie ottenute nelle ultime sei partite lontano da Bergamo.

Sono 117 i precedenti in Serie A fra queste due squadre, con la Roma che ha vinto 52 confronti, ne ha pareggiati 37 e persi 28; numeri ancor più in favore giallorosso se si guardano le sole sfide nella Capitale (34 vittorie, 17 pareggi e 7 sconfitte). Gli ultimi 6 confronti all’Olimpico sono però tutti favorevoli agli orobici, che hanno ottenuto 3 vittorie e 3 pareggi. È di 6 gare anche la striscia positiva assoluta dell’Atalanta, con 4 vittorie (3 consecutive) e 2 pareggi. 

Paulo Fonseca ha sempre perso contro l’Atalanta e contro Gian Piero Gasperini (3 partite, 3 sconfitte); 23 invece i precedenti del tecnico piemontese contro i giallorossi con 8 successi ottenuti, 3 pareggi e 12 sconfitte. Da quando allena l’Atalanta, però, Gasperini ha un bilancio di 5 vittorie, 3 pareggi e 1 sola sconfitta.

Il capocannoniere della sfida è Luis Muriel, che ha già segnato 8 gol contro la Roma. Dopo di lui ci sono Josip Iličič ed Edin Džeko con 6. A quota 4 c’è Duvan Zapata, a 2 da una parte Pasalic e de Roon e dall’altra Pellegrini, a una rete ci sono Toloi, Palomino, Romero, Pessina, Gosens, Cristante, Veretout e Pastore.

Sezione: I numeri / Data: Mer 21 aprile 2021 alle 13:45 / Fonte: vocegiallorossa.it
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print