Gollini 5,5: Errore grave sul tiro di Chiesa che porta in vantaggio la Fiorentina. Ma sono buoni gli interventi su Cutrone nel primo tempo e su Vlahovic nella ripresa. 
Toloi 6: Solita partita ordinata anche in fase di impostazione. Soffre meno dei compagni di reparto e conferma l'ottimo momento di forma. 
Palomino 5,5: Quando gioca a Firenze ha sempre qualche problemino e anche oggi conferma questo trend, soprattutto quando incrocia Chiesa. 
Djimsiti 6: Come Toloi non soffre molto gli avversari, anche perché Cutrone di fatto gli regala un tempo. Buona l'attenzione anche sulle palle alte. 
Castagne 6: Molto propositivo ma poco incisivo in zona d'attacco. Un suo tiro scalda gli stinchi di Dragowski nel primo tempo. 
Freuler 6: Tiene il centrocampo cercando costantemente lo scarico per Gomez e Ilicic. Le geometrie atalantine lo fanno sparire dal gioco, ma il suo lavoro oscuro è fondamentale per tenere la Fiorentina schiacciata nella propria metà campo. 
Pasalic 5,5: Sbaglia un rigore in movimento nel corso del primo tempo con Gasperini che gli ha smesso di gridare contro dopo dieci minuti. Non incide nel gioco anche se a rimorchio risulta spesso pericoloso. (Dal 64' Malinovskiy 7: Entra e segna, meglio di così non poteva fare. Il suo tiro è bello e preciso, anche se sfrutta un errore tecnico di Dragowski. Decisivo. 
Gosens 6,5: Tiene basso Lirola e difende senza patemi. E' uno dei migliori come sempre. Non sbaglia quasi niente anche se risulta poco incisivo in avanti. 
Gomez 6: Meno presente in attacco rispetto ad altre volte, la Fiorentina lo ingabbia spesso e volentieri. Si abbassa moltissimo per provare a ricevere palla. L'unica volta che trova spazio in mezzo all'area viola, confeziona l'assist per il gol di Zapata. (Dal 90' Tameze S.V.)
Ilicic 6: Beccato dal pubblico, in costante disaccordo con l'arbitro, incrocia i tacchetti con il fisico di Igor. E' una spina nel fianco difficile da togliere anche se, alla fine, tanto gioco e poca concretezza con un pizzico di nervosismo in più davanti al suo ex pubblico. 
Zapata 6,5: Torna al gol su azione dopo l'infortunio e si libera da un peso. Niente di trascendetale, ma quando la palla vaga in mezzo all'area c'è sempre. La corsa Champions della Dea, passa molto dai suoi gol.

Mv Firenze 08/02/2020 - campionato di calcio serie A / Fiorentina-Atalanta / foto Massimiliano Vitez/Image Sport
nella foto: Pierluigi Gollini
Mv Firenze 08/02/2020 - campionato di calcio serie A / Fiorentina-Atalanta / foto Massimiliano Vitez/Image Sport nella foto: Pierluigi Gollini © foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Mv Firenze 08/02/2020 - campionato di calcio serie A / Fiorentina-Atalanta / foto Massimiliano Vitez/Image Sport
nella foto: Duvan Zapata
Mv Firenze 08/02/2020 - campionato di calcio serie A / Fiorentina-Atalanta / foto Massimiliano Vitez/Image Sport nella foto: Duvan Zapata © foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Sezione: Il Pagellone / Data: Sab 8 Febbraio 2020 alle 17:18
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print