In attesa di qualche risvolto sul mercato, Antonio Conte prova a rilanciare Christian Eriksen, schierato titolare già nella scorsa gara contro la Fiorentina di Coppa Italia. Al Franchi il centrocampista danese, provato come play basso al posto di Brozovic, ha disputato 120 minuti in campo, sciorinando una prestazione rincuorante rispetto alle uscite precedenti, mostrando di soffrire meno la pressione "da ultimo passaggio" messa in evidenza in posizione più avanzata. Un esperimento che potrebbe ripetersi? Risponde così il tecnico nerazzurro durante la conferenza stampa di oggi pomeriggio, alla vigilia della gara contro la Juventus: "Dobbiamo valorizzare e sfruttare al meglio il potenziale della rosa. È inevitabile che dietro Brozovic non abbiamo in rosa un calciatore con quelle caratteristiche da regista per giocare davanti alla difesa. Stiamo impostando Christian per tirargli fuori il meglio in quella posizione. Con noi ha giocato interno, trequartista, ora sta provando lì. Avere un calciatore che può ricoprire varie posizioni può essere utile".

Sezione: Le Altre di A / Data: Sab 16 gennaio 2021 alle 18:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print