Ospite nella sede del Corriere dello Sport, il presidente della Lazio Claudio Lotito ha affrontato molti temi riguardanti il mondo biancoceleste e non solo: "Lulic tutta la vita a sinistra? Alle persone bisogna dare tempo di ambientarsi. Jony arriva da un altro campionato, in un ambiente nuovo, un altro modo di giocare. Non è detto che non possa fare quel ruolo. Bisogna valutare anche l'avversario che c'è di fronte. Se si fa sempre le stesse scelte, poi si provoca un appiattimento che non spinge gli altri a far meglio. Se si viene considerati fuori dai progetti, non si da il massimo. Ma con questo non voglio entrare nelle scelte dell'allenatore. In ogni caso le scelte del direttore sportivo sono fatte insieme al tecnico". 

Sull'Atalanta, prossima avversaria in campionato: "Hanno un'ottima organizzazione. Ho grande stima di Percassi. Lui è una persona che sa fare calcio, il suo vantaggio è di farlo in una città meno oppressiva di Roma. Questa è la piazza più difficile di tutto il calcio italiano. Però sicuramente i meriti sono tanti e portano grandi risultati. Hanno più fame della Lazio, si vede in campo e nell'atteggiamento".

Sezione: Altre news / Data: Mar 15 Ottobre 2019 alle 21:15 / Fonte: tuttomercatoweb.com
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print