Negli ultimi giorni sull'asse Roma-Milano è nata un'idea di mercato molto interessante, che però al momento resta molto complicata da portare a compimento: Edin Dzeko all'Inter, Christian Eriksen alla Roma. Uno scambio di prestiti. A raccontare il retroscena è La Gazzetta dello Sport, secondo cui il club nerazzurro avrebbe fatto sapere a quello giallorosso di non essere interessata, o di non potere, che non cambia molto le cose.

La Roma apre. Sul fronte romanista c'era stata un'apertura importante dopo lo strappo tra il centravanti bosniaco e Paulo Fonseca. Non è come il caso Gomez, si può ancora ricucire tutto, ma nelle ultime ore ha preso corpo l'ipotesi che l'ormai ex capitano lasci la Capitale. Conte lo accoglierebbe a braccia aperte all'Inter, ma a meno di ripensamenti l'affare non si farà per un semplice motivo: Eriksen e Dzeko guadagnano gli stessi soldi netti, ma al lordo la società meneghina risparmia tanto in quanto l'ex Tottenham è arrivato col Decreto Crescita. Per questo Suning ha alzato il muro.

Sezione: Calciomercato / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 14:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print