Il patrimonio netto dell’Atalanta è ancora in crescita, nonostante l’anno della pandemia. Il capitale sociale è sempre di 4,9 milioni mentre crescono le riserve statutarie e, soprattutto, il patrimonio netto grazie agli utili dell’esercizio. 64,1 milioni di euro portati a nuovo, 51,7 al netto delle tasse: il totale è di 129,3 milioni.

I debiti dell’Atalanta sono in in crescita di 55 milioni rispetto all’anno precedente. Relativa l’esposizione verso le banche, con molti crediti esigibili oltre il 2021 (21,6 milioni), mentre è elevata quella verso i fornitori, di cui 42,8 milioni dei 64,2 in totale entro il 2021.

Sezione: I numeri / Data: Gio 29 aprile 2021 alle 20:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print