Il CIES (Centre International d'Etude du Sport) ha stilato oggi una classifica sui 100 giovani più costosi, secondo un algoritmo creato dallo stesso gruppo di ricerca, naturalmente riferito al calcio europeo. Tra i primi venti classificati trova spazio solo un calciatore proveniente dal campionato italiano, vale a dire Dejan Kulusevski, gioiello svedese che la Juventus ha tesserato in estate dall'Atalanta (via Parma). Ottavo posto assoluto per l'attaccante, preceduto da talenti internazionali come Saka, Torres, Greenwood, Haland, Fati, Sancho e Davies, quest'ultimo valutato ben 180 milioni di euro. Kulusevski si ferma a 75, ben oltre la valutazione "reale" al momento del suo trasferimento comunque. Di seguito la classifica pubblicata, con la valutazione usata come parametro di ordinamento:

180.4 Alphonso Davies (dif) Bayern München
125.6 Jadon Sancho (att) Borussia Dortmund
122.7 Ansu Fati (att) FC Barcelona
120.3 Erling Haland (att) Borussia Dortmund
115.3 Mason Greenwood (att) Manchester United
106.0 Ferran Torres (att) Manchester City
95.8 Bukayo Saka (dif) Arsenal
75.1 Dejan Kulusevski (att) Juventus
70.3 Phil Foden (cen) Manchester City
69.9 Rodrygo Goes (att) Real Madrid
61.5 Eduardo Camavinga (cen) Stade Rennais
58.5 Vinícius Júnior (att) Real Madrid
48.4 Takefusa Kubo (att) Villarreal
47.1 Callum Hudson-Odoi (att) Chelsea
44.5 Jude Bellingham (cen) Borussia Dortmund
43.6 Jonathan David (att) LOSC Lille
40.2 Benoît Badiashile (dif) Monaco
36.4 Brandon Williams (dif) Manchester United
35.0 Ozan Kabak (dif) Schalke 04
34.3 Pedro Neto (att) Wolverhampton

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 02 novembre 2020 alle 19:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print