"Parte a sinistra, poi fa il centrale che esce su Nainggolan, dopo l’autopalo salva su Simeone. Ci prova di testa, nella ripresa fa gioco, chiude 1° per km percorsi, palle giocate e per di passaggi riusciti. Una gara enorme". E' Berat Djimsiti il migliore in campo con 8 in pagella anche per L'Eco di Bergamo, nelle consuete pagelle di Pietro Serina. Dietro al centrale albanese con 7,5 Cristian Romero e Luis Muriel. 7 in pagella anche per Palomino, De Roon e Freuler. Più che sufficienti Sportiello, Pessina, Gosens, Miranchuk e Zapata. 

I PEGGIORI - 4,5 per Ilicic, «Non gioca, litiga con tutti». 
"Rientra e trova Rugani che non lo molla, lui da subito ci litiga, poi litiga con l’arbitro, alla lunga fa ammonire l’avversario e si fa ammonire, s’attorciglia su se stesso. Di calcio, purtroppo, nessuna traccia", il commento del quotidiano bergamasco. Gravemente insufficiente anche Mario Pasalic, con la stessa valutazione: "Il rientro tra i titolari, 3 mesi dopo l’Inter, non è fortunato. Gasp gli cambia tre ruoli, ma il croato non trova il ritmo: è molle, impreciso, a disagio per l’intensità del Cagliari. Al riposo, il cambio".

GASPERINI - "Ilicic non c’è, entra Muriel e decide la gara, Pasalic in tre ruoli va male ed ecco Miranchuk. Gasp interviene a correggersi e le sue mosse valgono tre punti d’oro. Realista, autocritico, decisivo". Per L'Eco di Bergamo 7 in pagella per il tecnico nerazzurro

Sezione: Il Pagellone / Data: Lun 15 febbraio 2021 alle 08:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print