«Prima del Milan un filotto da nove punti». In un lunga intervista concessa a L'Eco di Bergamo, Marten de Roon è consapevole che l'obiettivo Champions e secondo posto va costruito nelle prossime tre sfide di campionato contro Parma, Benevento e Genoa. "Dobbiamo vincere queste tre gare per poi essere sereni e determinati per la finale di Coppa Italia". 

IL PARI COL SASSUOLO - "C'è un po' di rammarico per il rigore sbagliato, se fossimo rimasti in undici staremmo parlando forse di un'altra gara. Inoltre, sono convinto che Gollini accompagna Boga senza fare fallo" 

PARMA - "Nessun avversario è più semplice dell'altro, anche se in questo caso affrontiamo una formazione già retrocessa - sottolinea l'olandese -. Dobbiamo affrontare la partita con la stessa concentrazione di sempre". 

OBIETTIVO STAGIONALE - "Quarto posto? Sicuramente significherebbe traguardo Champions e saremmo felici, ma vogliamo sempre migliorarci pertanto puntiamo al secondo piazzamento in classifica". 

FINALE COPPA ITALIA - "Il successo ottenuto contro la Juve qualche settimana fa in campionato ci ha dato coraggio e convinzione che possiamo battere questa squadra, che a parer mio rimane sempre la squadra più forte da battere". 

EUROPEO - "Vogliamo fare bella figura, non so fin dove potremmo arrivare" 

Sezione: Interviste / Data: Sab 08 maggio 2021 alle 20:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print