Non va oltre il 2-2 la Juventus all'Allianz Stadium contro il Sassuolo e adesso rischia di essere scavalcata dell'Inter in testa alla classifica. Di Bonucci, Boga, Caputo e Ronaldo le reti che hanno fissato il riusltato.

IL PRIMO TEMPO - Bel primo tempo all'Allianz Stadium con i neroverdi di De Zerbi che non hanno pensato solo a difendersi creando non pochi grattacapi alla difesa di Sarri. Vantaggio bianconero con Bonucci: bellissimo tiro da fuori del capitano che non ha lasciato scampo a Turati ma neanche il tempo di esultare e Boga ha riportato il risultato in parità con un pallonetto a tu per tu con Buffon che non ha lasciato scampo al portiere della Juve. Per il resto occasioni da una parte e dall'altra ma risultato rimasto invariato fino all'intervallo.

VANTAGGIO SASSUOLO - Al rientro dagli spogliatoi subito il gol di Ciccio Caputo. Passaggio orizzontale sbagliato di Cuadrado, con De Ligt che invece che allontanare ha servito il pallone a Caputo. Tiro non certo irresistibile del numero 9 del Sassuolo ma intervento goffo di Buffon che non è riuscito a deviare in corner. Subito dopo occasionissima per Higuain che da due passi non è riuscito a battere Turati con lo stesso estremo difensore bravissimo poi a deviare in caldio d'angolo una potentissima punizione di Cristiano Ronaldo. Al 54' doppio cambio per Sarri: fuori Emre Can e Bernardeschi e dentro Matuidi e Dybala.

PRESSING JUVE: PARI DI CR7 - Dopo il gol subito la Juventus ha iniziato a premere sull'acceleratore e la Joya ha dato la giusta scossa. Prima un calcio di punizione con il suo mancino finita di pochissimo alta, poi il calcio di rigore guadagnato per fallo di Kyriakopoulos. Dal dischetto perfetto Cristiano Ronaldo che a spiazzato Turati con un destro secco a incrociare. Ottimo ingresso in campo dunque di Dybala che al 73' ha trovato uno strepitoso Turati a dirgli di no. Nel finale continua la pressione della Juventus, con Sarri che ha poi deciso di richiamare Higuin, al suo posto Ramsey. Proprio il gallese all'88' è andato vicino al gol del 3-2 ma Turati, dopo un primo intervento non certo perfetto è riuscito a rimediare bloccando il pallone sulla linea.

IL FINALE - Nei quattro minuti di recupero pressing finale della Juventus vicina al vantaggio con un colpo di testa di Ronaldo che non ha trovato però la porta. Poco prima lo stesso CR7 era stato fermato in corner. Niente da fare per i bianconeri che devono accontentarsi del pari contro un davvero ottimo Sassuolo, messo in campo alla perfezione da De Zerbi.

Ecco di seguito il tabellino della gara:

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Emre Can (9' st Matuidi); Bernardeschi (9' st Dybala); Cristiano Ronaldo, Higuain (34' st Ramsey). A disp.: Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Danilo, Rugani, Demiral. All.: Sarri

Sassuolo (4-2-3-1): Turati; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Boga (45' st Peluso), Traore (17' st Duncan), Djuricic (27' st Muldur); Caputo.
A disp.: Pegolo, Russo, Peluso, Obiang, Raspadori, Tripaldelli, Piccinini, Mazzitelli, Ghion, Bourabia. All.: De Zerbi

Arbitro: La Penna

Marcatori: 20' Bonucci (J), 22' Boga (S), 2' st Caputo (S), 23' st rig. Ronaldo (J)

Ammoniti: Djuricic, Toljan, Locatelli, Kyriakopoulos, Muldur (S), Pjanic (J)

Sezione: Altre news / Data: Dom 1 Dicembre 2019 alle 15:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print